Comunicato del Circolo A. Tognetti contro la guerra in Libia

GOVERNO BUGIARDO: IN LIBIA C’E’ UNA GUERRA PER SPARTIRSI IL PETROLIO E IL GAS
SONO QUESTI GLI AIUTI UMANITARI?
Ogni missile Tomahawk sulla Libia distrugge vite umane e cosparge l’area colpita di uranio impoverito, minando la salute delle generazioni future.
DA UN COLONNELLO A UN ALTRO
Non è vero che in Libia lottano per libertà democratiche, la “rivolta” è gestita dalle multinazionali petrolifere europee che hanno messo al potere Gheddafi.
Come la Francia, che utilizza il colonnello dell’aviazione Abdallah Gehani, per dirigere le tribù ribelli della Cirenaica. E ora anche gli Usa vogliono una fetta della torta energetica libica.
SARKOZY, GHEDDAFI E L’ITALIA
Gheddafi ha pagato la campagna elettorale di Sarkozy, come ha denunciato il figlio Saif al Islam Gheddafi a Euronews?.
Quanti politici italiani sono sul libro paga di Gheddafi?
O delle multinazionali che vogliono la guerra?
Le industrie italiane – Finmeccanica, Unicredit, Fiat, Juventus, Astaldi, Impregilo, solo per citarne alcune – per i loro affari riforniscono di armi i dittatori. Poi mandano i nostri soldati a morire colpiti dai nostri armamenti. Le vite umane non valgono nulla, per la logica del capitalismo contano solo gli affari.
IL PARTITO DEMOCRATICO E NAPOLITANO INTERVENTISTI
Il governo Berlusconi poteva cadere, non avendo avuto il sostegno della Lega alla missione di guerra contro la Libia!!! Chi lo ha sostenuto? Il voto del PD.
E il sostegno istituzionale di Napolitano. In Parlamento è scomparsa l’opposizione.
Con l’introduzione del maggioritario e la modifica del Titolo V della Costituzione, tutto il potere è in mano a una ristretta minoranza di politici che fanno gli interessi solo dei capitalisti nazionali e internazionali. In Italia è avvenuto un colpo di Stato, addolcito dai media con la parola “riforma federalista”, contro di noi e contro la Costituzione nata dalla Resistenza.
LA NOSTRA COSTITUZIONE È L’UNICA GARANZIA DEL RISPETTO DEI VALORI
UMANI E DELLA DEMOCRAZIA, NON L’ONU CHE È UNA STRUTTURA
NON DEMOCRATICA GESTITA DA 5 SUPERPOTENZE
RIPRENDIAMOCI LA COSTITUZIONE DEL 1948
E RAFFORZIAMO I COMUNISTI,
L’UNICA VERA FORZA DI OPPOSIZIONE
Circolo PRC “A. Tognetti” – via Pietrasantina 105 – Pisa
https://prctognetti.wordpress.com/

0 Responses to “Comunicato del Circolo A. Tognetti contro la guerra in Libia”



  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger cliccano Mi Piace per questo: